Yoani Sánchez. Prime date del viaggio di Yoani Sánchez

1f1NGQ.Em.8417 febbraio Brasile,  9 marzo in Messico, poi Stati Uniti  dal 15 al 17 marzo

Yoani Sánchez, la blogger che è diventata uno dei simboli mondiali della lotta per la libertà di espressione, sta per intraprendere un’intensa agenda di viaggi e presentazioni ufficiali. Il 17 febbraio sarà in Brasile, mentre il 9 marzo volerà in Messico, stato di Puebla, dove parteciperà a un dibattito sulla situazione cubana e relazionerà sulle possibilità di rompere la censura presente sull’isola. Il congresso è organizzato dalla Sociedad Interamericana de Prensa (SIP) e rientra nelle consuete riunioni semestrali per dibattere sulla libertà di stampa nel continente latinoamericano. Yoani Sánchez è vicepresidente regionale per Cuba della Commissione per la Libertà di Stampa e Informazione, incaricata di supervisionare la libertà giornalistica.

Yoani ha comunicato che altre tappe del suo giro del mondo in 80 giorni saranno: Canada, Stati Uniti, Spagna, Germania, Repubblica Ceca, Olanda (Amsterdam), Polonia, Svizzera (dove ha vissuto dal 2002 al 2004) e Italia. La blogger sarà a New York dal 15 al 17 marzo, secondo quanto scrive la rivista on line Café Fuerte. E’ stata invitata a parlare nel congresso “The Revolution Recodified: Digital Culture and the Public Sphere in Cuba”. Altri appuntamenti prevedono due giorni a Washington DC e un incontro privato con la sorella che vive al sud della Florida.

Il viaggio intorno al mondo della blogger cubana sta per cominciare…

Gordiano Lupi – www.infol.it/lupi