Fuggire da Cuba

di Rob Ferranti La Isla Grande

Nel 2012 i cubani fermati in Panama senza documenti sono aumentati di sei volte rispetto al 2011

Secondo le autorità del panamensi, nel 2011 sono stati fermati 298 cubani senza documenti nel paese. In questi primi 8 mesi del 2012 il loro numero si è moltiplicato per 6, arrivando a 1.893. In totale sono stati intercettati 2.384 stranieri alla frontiera (nella foto), la maggioranza di questi sono cubani. Arrivano a Panama dopo aver attraversato l’inospitale foresta del Darien, alla frontiera con la Colombia, per proseguire poi il cammino verso gli Stati Uniti.

Il direttore del Servizio Nazionale di Frontiera, Frank Brego dichiara che “Queste persone, in molti casi, vengono trovate in cattive condizioni di salute, disidratati e malnutriti, dovuto al fatto che passano più di una settimana deambulando per la foresta panamense, dopo essere stati abbandonati alla loro sorte dai ‘coyotes’, i trafficanti di persone.