Cuba: Raul Castro, pronti a dialogo con Usa senza precondizioni

(ASCA-AFP) – L’Avana, 21 set – ”Cuba e’ pronta ad aprire un dialogo con gli Stati Uniti senza precondizioni”. Lo ha dichiarato il governatore Raul Castro, fratello di Fidel, secondo quanto riferito dal religioso statunitense-musulmano, Louis Farrakhan, leader della Nation of Islam (il movimento afroamericano autodefinitosi ”setta islamica militante” fondato nel luglio 1930 a Detroit). I due si sono incontrati questa mattina a L’Avana in un faccia a faccia di due ore durante il quale sono stati discussi anche i recenti disordini registrati nell’intero mondo arabo, in seguito alla diffusione del film americano e alla pubblicazione delle vignette francesi su Maometto