Peggiora la salute di Antúnez, dissidente cubano in sciopero della fame

traduzione e riduzione da El Nuevo Herald

Il noto dissidente cubano Jorge Luis García Pérez, meglio conosciuto come “Antunez,” è stato ricoverato al Policlinico di Placetas, sua città natale, per aver perso conoscenza dopo 10 giorni di sciopero della fame. Antunez fa parte di un movimento di protesta che coinvolge diversi avversari del regime dell’isola.

“L’hanno portato in ospedale perché era incosciente, ma già in ospedale ha ripreso conoscenza, si è rifiutato di alimentarsi ed ha chiesto di tornare a casa immediatamente”, ha detto a El Nuevo Herald in un’intervista telefonica Paseiro Donaida Perez, che si è identificato come un portavoce dello sciopero della fame.

(…)

altre info relazionate allo sciopero della fame in corso

Annunci