La Chiesa di Cuba: tolleranza e diritto di espressione

Riduzione/adattamento NUOVACUBA da El Nuevo Herald

L’Avana – La Chiesa Cattolica chiede a gran voce tolleranza, armonia sociale e libertà di espressione. Lo fa durante la celebrazione del sabato passato, il giorno della Virgen de la Caridad del Cobre , Patrona di Cuba. 

“Dobbiamo cercare di instaurare relazioni umane in cui la gente possa vivere ed esprimere quello che prova, una convivenza nell’amore fraterno”.

Ha detto l’Arcivescovo di Santiago di Cuba, Dionisio García, officiando la messa nel Santuario Nazionale, ubicato a 900 km al sud-est dell’Avana. 

“Che Dio ci aiuti a vivere nell’amore, a lavorare per questa bella Cuba per trovare insieme la soluzione dei problemi”.

Ha detto inoltre in questa giornata in cui si celebrano i 400 anni dell’apparizione dell’immagine della vergine.

 (…)